Preventivo per funerale: come richiederlo e a cosa fare attenzione, preventivo per funerale a Milano

Guida | Milano

Non si è mai davvero preparati ad un evento drammatico come la morte. Superare il dolore per la perdita di un proprio caro è un processo difficile e lungo da affrontare a cui, inevitabilmente si somma il dover far fronte all’organizzazione del funerale e al disbrigo delle pratiche burocratiche.  

Scoprite i nostri servizi

Ci occupiamo di onoranze funebri a Milano e operiamo con la massima trasparenza e disponibilità. Contattateci per conoscere i nostri servizi CHIAMACI

Preventivo per un funerale: in cosa consiste e come si richiede

La famiglia del caro estinto ha la possibilità di richiedere un preventivo per un funerale recandosi direttamente presso la sede dell’agenzia funebre in cui personale qualificato è pronto a rispondere a tutte le vostre richieste.

Poter disporre di un preventivo chiaro e trasparente equivale a saper valutare quali servizi includere in base alle proprie possibilità. Il costo di un funerale, infatti, si compone di molteplici prestazioni che vale la pena ricordare: 

– Tipologia di cofano o urna cineraria;

– Fiori per il cofano, corone e altri addobbi floreali;

– Annunci e manifesti funebri;

Monumenti funebri quali lastre per colombari e loculi cinerari, tombe, ingresso in tombe e cinerari di famiglia;

Trasporto funebre in luoghi di sepoltura distanti da quello in cui è avvenuto il decesso;

– Vestizione e composizione della salma;

– Tipologia di sepoltura scelta; è infatti molto differente il costo di un funerale per cremazione da quello di un funerale per tumulazione;

– Pratiche burocratiche (comprensive di tasse e spese cimiteriali).

In virtù dei servizi scelti e della loro qualità è possibile richiedere all’agenzia di pompe funebri il preventivo per il tipo di cerimonia che si desidera avere: base, standard o elegante. Il consiglio è sempre quello di essere chiari nel comunicare le proprie richieste.

Da cosa dipende il costo di un funerale?

Nonostante la sensibilità dell’argomento, chiedersi quali siano i fattori che incidono sul costo di un funerale non è inopportuno; serve a fare chiarezza sull’aspetto economico della vicenda che gioca un ruolo chiave. Ciò che incide maggiormente sull’importo finale sono le spese complementari.

In tal senso, la scelta della tipologia della cassa riveste un peso specifico non indifferente: basti pensare che in virtù della tipologia di legno utilizzato e delle finiture impresse, il costo di una bara può addirittura triplicare rispetto a quello minimo. A ciò va aggiunto il tipo di carro funebre e relativo trasporto, gli addobbi floreali nonché i costi legati alla documentazione necessaria per obblighi di legge (variabile in base al Comune di sepoltura). La spesa può addirittura lievitare per servizi opzionali personalizzati quali particolari trattamenti conservativi della salma, la richiesta di musica o ulteriori servizi complementari.

Avere ben chiari questi aspetti consente, soprattutto in fase di preventivo, di saper individuare i punti su cui intervenire per ridurre l’esborso da sostenere.

Gli aspetti cui prestare attenzione

Navigando in rete o sfogliando una rivista, ci si può imbattere in servizi funebri dai prezzi davvero competitivi. Si tratta quasi sempre di offerte proposte da agenzie di onoranze funebri che nella maggior parte dei casi non rispettano i canoni di sufficienza di un buon servizio.

È bene, quindi, porre attenzione ad alcuni aspetti per evitare di ritrovarsi in spiacevoli situazioni:

– La scelta dell’agenzia a cui ci si rivolge. È importante affidarsi ad un’impresa seria, con esperienza consolidata e in grado di coniugare l’offerta economica e la cura del servizio;

– È necessario assicurarsi che il prezzo proposto sia comprensivo di tutti gli oneri. In alcuni casi, infatti, molte offerte funerarie “low cost” non comprendono alcuni servizi fondamentali come ad esempio gli oneri dovuti per il disbrigo delle pratiche burocratiche o per i servizi cimiteriali, che vengono poi aggiunti successivamente facendo lievitare il costo;

– L’analisi del preventivo: esso deve essere dettagliato in ogni sua voce e senza possibilità di definire eventuali costi a posteriori.

Preventivi per funerali online

Accade spesso che, travolti dall’evento luttuoso, i famigliari del defunto si trovino a dover fronteggiare tutte le incombenze legate all’organizzazione del funerale e a prendere decisioni in tempi strettissimi. Anche per questo motivo, oggi le agenzie funebri sono sempre più vicine ai clienti potendo offrire loro la possibilità di richiedere un preventivo online inviando una email all’indirizzo indicato sul sito dell’agenzia di onoranze funebri nel rispetto della tutela della privacy.

Tuttavia per poter ottenere un preventivo via email preciso è necessario dare una serie di informazioni che sono indispensabili alla formulazione stessa del preventivo. Le informazioni indispensabili sono: Comune di decesso, luogo di decesso (struttura sanitaria o abitazione), comune di residenza del defunto, comune in cui si desidera effettuare la sepoltura, tipologia di sepoltura scelta (cremazione, inumazione, tumulazione). Nel caso di cremazione è opportuno indicare se, dopo la cremazione, si intende tumulare le ceneri in un cimitero, conservare le ceneri in casa oppure disperderle.

In definiva maggiori saranno le informazioni fornite maggiore sarà la precisione del preventivo. Ciò permette non solo di snellire i tempi della pratica ma garantisce ai congiunti di poter analizzare al meglio e in totale trasparenza tutti gli aspetti economici che riguardano la preparazione delle esequie. Senza alcun tipo di pressione aggiuntiva, il cliente si sentirà a suo agio nella scelta finale comparando in serenità le proprie esigenze alle risorse finanziarie a disposizione.

Richiedere preventivi per un funerale a Milano

Nella città metropolitana di Milano, in cui il livello di offerta per i servizi funebri è ampio, variegato e diffuso in maniera capillare su tutto il territorio, per i congiunti del caro estinto diventa di fondamentale importanza esigere un preventivo chiaro, trasparente e comprensivo di tutte le voci che concorrono a definire la spesa finale.

A Milano, il metodo più semplice e intuitivo per verificare la veridicità di un preventivo di un’agenza di pompe funebri per un servizio esequiale, è quello di confrontarlo con il prezzo del servizio funebre convenzionato del Comune.

Il servizio funebre convenzionato ha un prezzo fissato in € 1441,01 e presenta caratteristiche standard (quelle considerate necessarie e imprescindibili) quali la deposizione del defunto nel feretro e il trasporto sia presso il luogo delle esequie che, successivamente, presso il cimitero assegnato (o in alternativa verso il crematorio di Lambrate in caso di cremazione). È possibile aggiungere in qualsiasi momento ulteriori servizi a canone separato.

E’ utile ricordare che solitamente i preventivi delle imprese funebri non comprendono i diritti comunali stabiliti dal comune di Milano in quanto questi variano significativamente in base alla tipologia di sepoltura, al cimitero prescelto, alla posizione della sepoltura all’interno del cimitero e a molti altri fattori.